La Gnatologia (dal greco antico Gnatus = mascella e Logos = parola, discorso) è una branca dell’odontoiatria che si occupa del funzionamento dei mascellari e di tutto ciò che ad essi è connesso: muscoli, fasce, lingua e quella parte del sistema nervoso che riceve, controlla ed elabora le informazioni provenienti da tali distretti. I segni o sintomi di problemi che possono essere associati all’articolazione della bocca (ATM o articolazione temporo-mandibolare) che richiedano una visita dallo gnatologo sono molti:

  • Rumore nell’articolazione
  • Dolore alla masticazione
  • Dolore nella zona di orecchio, guance, tempie
  • Bruxismo notturno
  • Cefalea e mal di testa
  • Dolori al collo o più diffusi
  • Acufeni
  • Difficoltà o blocchi nel movimento di apertura-chiusura della bocca

L’elemento fondamentale in queste situazioni è la visita clinica e la raccolta dell’anamnesi . Numerosi esami accessori possono poi essere richiesti se opportuni, a seconda della situazione clinica individuale, in sede di visita. Tali esami possono comprendere esami radiografici, risonanza magnetica, elettromiografia.

Un ruolo molto importante nell’insorgenza di questi disturbi lo possono avere le parafunzioni, in particolare DIGRIGNAMENTO E BRUXISMO. Il termine bruxismo deriva dal greco e significa digrignare i denti. A lungo andare, questa parafunzione può danneggiare i denti con forti usure, le articolazioni temporomandibolari che vengono sovraccaricate e i muscoli masticatori che a causa dell’eccessiva contrazione provocano dolore diffuso alla zona delle tempie (mal di testa), guance, orecchie e collo. La contrazione avviene in genere involontariamente durante il sonno REM. Questo fenomeno riguarda gli adulti, ma molto spesso anche i bambini.

Non è individuata in maniera univoca una causa per il bruxismo, ma possono essere coinvolti situazioni di ansia e stress, l’uso di alcuni farmaci antidepressivi, patologie del sistema nervoso, disturbi posturali. La ricerca sta facendo emergere anche alcuni collegamenti tra questa parafunzione e i disturbi respiratori del sonno (Osas).

La GNATOLOGIA nel nostro studio

Potrai affidarti a mani esperte in questo campo. Il dott Dario Spinelli, titolare dello studio, ha concentrato la sua attività in ambito ortodontico e gnatologico con un lungo curriculum specialistico. Oltre alla specializzazione presso l’Università di Pavia, segue continuamente corsi nell’ambito della gnatologia tra cui nel 2008 il corso di “Diagnosi e terapia delle disfunzioni temporo-mandibolari e del dolore oro-facciale” con il prof J. Okeson, direttore del centro del dolore oro-facciale dell’University of Kentuckyart, numerosi corsi  con il prof Sandro Palla (Università di Zurigo), dott W. Pisa, dott. U. Capurso, dott E. Bernkopf, dott. D. Castellani. Nel 2009-2010 segue il corso annuale di gnatologia con il dott. Mario Molina dell’Istituto Stomatologico di Milano, nel 2016 segue il corso annuale teorico-pratico sui Disordini cranio-mandibolari con il prof Bosco dell’Università di Pavia, nel 2018 il corso annuale di ortodonzia con tecnica Sato dei dottori M. Casadei e D. D’alessio.

MAL DI TESTA, DOLORI AL COLLO E ALLE SPALLE, DOLORI ALLE ORECCHIE, VERTIGINI e altri sintomi POSSONO ESSERE COLLEGATI ANCHE ALL’OCCLUSIONE o a parafunzioni del sistema masticatorio come il bruxismo. Per aiutare a risolvere questi problemi il nostro studio, oltre ad una formazione specialistica in ambito gnatologico, si è dotato anche di uno degli strumenti più avanzati per un’analisi del funzionamento di muscoli e occlusione. Il TEETHAN è un elettromiografo di superficie, senza nessuna invasività, che compara l’attività dei muscoli masticatori rilevandone torsioni  e sbilanciamenti.
CONTATTACI PER ALTRE INFORMAZIONI

 

×

Make an appointment and we’ll contact you.

×
Buongiorno, possiamo aiutarla?